Corsi di recupero

superare-un-debito-scolastico

 

 

I corsi di recupero per gli studenti con giudizio sospeso (“debito”) si svolgeranno dal 28 giugno all’8 luglio presso la sede di Borgo S.Antonio.

 

Ai corsi potranno partecipare anche gli alunni con lieve insufficienza (“cartolina”).

 

 

Calendario dei corsi:  

• liceo classico – vedi…

• liceo scientifico – vedi…

• liceo delle scienze umane – vedi…

Esame di Stato 2016

scuola_maturita_compito4R400

 

Commissioni esterne Esame di Stato – Leggi…

 

Ordinanza Esame di Stato – leggi…

 

Diario delle prove:

• prima prova 22 giugno

• seconda prova 23 giugno

• terza prova 27 giugno

 

Il Presidente di commissione darà notizia del diario dei colloqui mediante affissione all’albo.

L’inizio delle prove è previsto per le ore 8.30, ma tutti gli studenti sono convocati per le ore 8.00 presso la sede centrale, sede di svolgimento delle prove.

 

Documenti del 15 maggiovai alla pagina…

Quando una persona è stata ospite…

10 giugno 2016Quando una persona è stata ospite in una casa, prima di andar via si ferma un attimo a salutare, magari sulle scale. Se questa persona poi è rimasta molto tempo, oltre ai soliti occasionali ringraziamenti e saluti, si ferma anche per una foto, per ricordare alcuni momenti belli e tenta di rendere simpatiche anche cose poco carine. In fondo, uno nel posto di lavoro passa la parte principale della propria vita, spesso sovrappensiero, e ora per i riassunti non c’è il tempo e non è nemmeno il caso di farla lunga. Solo poche cose che arrivano veloci come cavalli al galoppo dalla sera della memoria. Sono passato veloce in questi 35 anni al liceo, attento più verso le cose, i lavori da fare, e meno verso le persone che stavano attorno, quasi convinto che anche questo fosse un modo per educare i ragazzi. 
Anche se non lo davo a vedere, vista la mia proverbiale indifferenza verso molti viventi, però, “ero con chi…”. Uso questa formula per indicare che ero contento, quando qualcuno lavorava e non contava i minuti, le ore che perdeva. Ero con chi non diceva “non è compito mio, ma qualcuno lo deve pur fare”. Ero con chi non si giustificava, anche se aveva buoni motivi e rischiava il brutto voto. Ero con chi soffriva ed era sui banchi o in cattedra e diceva che tanto passava. Ero con chi voleva il bene della scuola perché era la sua famiglia. Ero con chi non aspettava che uscisse la circolare. Ero con chi mi ha portato una qualsiasi forma di comprensione quando attraversavo i miei anni bui. [continua a leggere il saluto di Sandro Menegotto…]

Le otto magnifiche ragazze del LeoMajor

[…] Si sono divertite, si sono divertite così tanto che hanno vinto il titolo nazionale a squadre della categoria allieve! Uno splendido regalo che hanno fatto non solo a me, ma a tutti noi docenti e dipendenti del Leo-Major di Pordenone e alla nostra infaticabile dirigente scolastica, sig.ra Teresa Tassan Viol. Immagino che lei, dirigente, mai avrebbe pensato di esultare per una vittoria sportiva, dopo aver ha vissuto e gioito in questi anni per i tanti riconoscimenti ottenuti dagli studenti nelle attività letterarie e scientifiche svolte girovagando l’Italia intera. Può essere orgogliosa di Eleonora, Martina, Allegra, Celeste, Erica, Giorgia, Ilaria e Rebecca, otto magnifiche ragazze, forti di spensieratezza, sorrisi e semplicità che le hanno fatto questo regalo inaspettato e molto gradito [leggi l’articolo integrale scritto dal Professor Maurizio Bressan…]