La storia dimenticata

 

Nuovo appuntamento con le lezioni dei professori Riva e Casella sul tema “La storia dimenticata”. Gli incontri si terranno dalle 14.00 alle 16.00 nell’Aula Multimediale in sede centrale.

GIOVEDI’ 22/02 –  prof. Casella : LA CADUTA DEL COMUNISMO

VENERDI’ 23/02 – prof. Riva: UCRAINA, CAUCASO, MEDITERRANEO. LA POLITICA ESTERA DI PUTIN

 

Leggi programma completo…

Premiazioni Concorso “Racconti in classe”

 

La cerimonia di premiazione del concorso “Raccontinclasse” si terrà lunedì 26 febbraio  alle ore 17.30 presso l’ex convento S.Francesco di Pordenone, con la partecipazione dello scrittore Enrico Galiano (locandina).

 

• Elenco premiati LeoMajor ed esterni – leggi…

 

ASL – Le classi quarte hanno incontrato gli esperti dell’Erpac

Una quarantina di studenti hanno incontrato 4 consulenti dell’ERPAC, l’Ente Regionale Patrimonio Culturale del Friuli Venezia Giulia.
Nell’anno che l’Unione Europea dedica al Patrimonio Culturale, l’archeologa Valeria Cipollone, lo storico della fotografia Roberto Del Grande, le storiche dell’arte Giorgia Gemo e Lucia Sartor hanno presentato le diverse attività dell’Ente regionale, che si occupa di catalogazione, tutela, ricerca e divulgazione. Tanti sono gli ambiti culturali in cui ERPAC opera; come hanno affermato i quattro esperti, però, trasformare una passione o un interesse in lavoro in questo campo non è semplice, richiede impegno, preparazione e determinazione.
E’ stato presentato anche il Progetto Ammer, l’Archivio Multimediale della Memoria dell’Emigrazione Regionale, che raccoglie oltre 16.300 fotografie e notizie su quasi 2300 emigrati dalla nostra regione e che viene costantemente aggiornato. Gli studenti sono stati poi coinvolti nella preparazione di alcuni post che verranno inseriti nella pagina Facebook PatrimonioculturaleFVG.

ASL – Gli studenti delle classi terze al Museo Archeologico di Torre

Circa 230 studenti si sono recati al Museo Archeologico di Torre, accolti dalla Conservatrice del Museo, la dott. Anna Nicoletta Rigoni. Le prof.sse Pettarin e Bortolin hanno coinvolti i ragazzi in un’attività di valutazione di alcuni settori del Museo: l’ingresso (capacità di accoglienza e ricezione, chiarezza delle informazioni, servizi per gli utenti) e le sale riservate al Neolitico, all’Età del Ferro, all’Epoca romana (qualità dell’allestimento, chiarezza e completezza delle informazioni, leggibilità del percorso…). In particolare è stato chiesto loro di fare proposte migliorative, tenendo conto dei diversi tipi di pubblico che frequentano il Museo.
Gli studenti sono stati molto attenti ed attivi ed hanno compilato oltre 300 schede di valutazione, i cui dati verranno analizzati e riportati alla Conservatrice del Museo.

ASL – Gli studenti delle classi quarte al Museo Archeologico di Udine

Sabato 3 febbraio 35 studenti delle classi quarte, accompagnati dalle prof.sse Bortolin, Caputo e Pettarin, si sono recati al Museo Archeologico di Udine, per vedere il nuovo allestimento e la mostra Donne, madri, dee: linguaggi e metafore universali nell’arte preistorica“, esito del Progetto Interreg COME-IN (Coperating for Open access to Museums towards a widEr INclusion).

Accolti dalla dott. Paola Visentini, curatrice del Museo, che ha presentato loro il progetto di Accessibilità Museale (in cui il museo udinese ha come partner musei sloveni, croati, austriaci, tedeschi e polacchi), gli studenti hanno poi visitato le sale del Museo, guidati dalle dott. Martina Casagrande e Elena Modotto, verificando di persona (toccando, ascoltando, annusando…) come il percorso sia stato modificato per consentire l’accessibilità a disabili fisici, visivi ed uditivi, con numerosi soluzioni sia strutturali che multimediali.

Ultime notizie